Rassegna stampa
Premiazione del Concorso “Una frase, un rigo appena….” PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
8 MAGGIO 2005
Il concorso “Una frase, un rigo appena…” giunge quest’anno alla sua Vi edizione e registra un’esplosione di adesioni. Nel 2005 hanno inviato le loro frasi ben 196 persone e la competizione si allarga sempre più a tutta la nazione.

Era il 1975 quando Oriana Fallaci pubblicò la sua “Lettera a un bambino mai nato”. Trent’anni dopo, nella sala consiliare del Castello Visconteo di Abbiategrasso, risuonano le sue parole, scelte da una ragazza di Pescara, Serena Carestia, che ha vinto la VI edizione del concorso “Una frase, un rigo appena….”
L’ ha scelta perché “scritta da una donna per le altre donne, sa come dar loro forza per crederci e per credere in loro stesse” e la giuria del concorso l’ ha premiata “perché il trasgredire, il sapere dire di no, è un pregio, una grande virtù”. Ed ecco cosa scriveva Oriana in quei giorni lontani, diffondendo un messaggio che oggi potrebbe essere più attuale che mai.
“Poi avrai da batterti per spiegare che il peccato non nacque il giorno in cui Eva colse la mela: quel giorno nacque una splendida virtù chiamata disubbidienza”.


La parola d’ordine del 2005? Trasgredire. E’ questa la “morale” dell’ultima edizione di Una frase, un rigo appena…., celebrata con la madrina d’eccezione Dacia Maraini (anche lei, a suo modo, ha parlato di trasgressione, perché leggere al giorno d’oggi è un atto quasi rivoluzionario). La frase regina di quest’anno è infatti un inno al “saper dire di no”, all’avere il coraggio delle proprie idee. Scrive Serena Carestia, arrivata da Pescara per ricevere il primo premio: “E’ una tipica frase ad effetto che ho letto e riletto fino ad impararla, per poi farla valere tutte le volte in cui sono costretta a combattere per affermare il punto di vista del mio essere donna”.
All’abbiatense Claudia De Alessandri è andato il secondo premio, con una frase di Jovanotti dedicata a quell’animale buffo chiamato uomo. Così come all’uomo – in modo molto più impegnativo e decisivo – si rivolge Elio Vittorini, in Conversazione in Sicilia (scelto da Maddalena Baroni di Reggio Calabria, 3° classificata).
“Menzioni sorriso” a Massimo Turini di Casale Monferrato (Vivere di Eva-Maria Sanders), Lucilla Santini di Monza (Niente di vero tranne gli occhi di Faletti) e l’undicenne Camilla Bosusco di Biella (La fabbrica di cioccolato di Roald Dahl).
Tanto per sottolineare che l’edizione 2005 è stata particolarmente extra-territoriale e totalmente anarchica nelle scelte, che andavano da Carter a Kapucinski, da Tolkien a Ludlum, da Gibran a Nietzsche, da Pennac a Pirandello, dalla Tamaro a Céline.
 
Verso la luce… Un sabato sera dedicato a Dante con Alessandro Sorrentino PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
7 MAGGIO 2005
Cosa spinge 150 persone a trascorrere il sabato sera sedute nella navata di una basilica davanti a un oratore che declama versi poetici di sette secoli fa’? Questo viene da domandarsi in occasione della lectura Dantis e non può non stupire il fatto che nell’era dei best seller americani la Divina Commedia sia ancora in grado di catturare l’interesse di un pubblico così eterogeneo. La serata si articola in tre momenti, corrispondenti ai tre canti scelti: il I dell’Inferno, il XXX del Purgatorio e il XXXIII del Paradiso ed un fuori programma a richiesta: la declamazione del VI canto dell’Inferno, famoso per la storia di Paolo e Francesca, ben accetto dal pubblico che rimane ad ascoltare fino all’ultimo verso.
Ecco, allora, una plausibile risposta alla domanda iniziale: ciò che spinge verso la lettura di Dante è forse il fatto che i sentimenti, le paure, i dubbi che il suo poema esprime sono quelli che ancora affliggono i contemporanei, portati a identificarsi nei personaggi, nelle loro debolezze o nello stesso protagonista del viaggio, che è poi quello di purificazione di ogni anima dalle passioni terrene. Un lettura, quindi, sempre attuale, che vale la pena riprendere più volte nell’arco della vita, per lasciarsene ogni volta stupire.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Pross. > Fine >>

Risultati 56 - 57 di 57